Deludente Marine Le Pen. Abbandona la frexit e diventa neogollista

La batosta subita alle presidenziali francesi e l’addio di Marion Le Pen, hanno fatto prendere il sopravvento dell’ala più moderata e “repubblicana”, quella che vorrebbe ottenere piena legittimazione per il Front National per occupare le caselle centrali ancora vuote dell’Assemblea. Dunque addio frexit, addio trattati stracciati e addio franco francese. Non sarà più questo l’obiettivo […]

La Le Pen non vincerà (purtroppo)

Domani è il giorno fatidico. Sapremo se i francesi hanno ancora un cervello con cui pensare, oppure la loro materia grigia è andata definitivamente in pappa, grazie al sorriso furbesco e ammaliatore di Macron, l’uomo che le élite hanno tirato fuori dal magico cilindro per impedire l’avanzata populista anti-UE che il lepinismo oggi rappresenta in […]

L’ombra della Germania e delle élite mondialiste sulla vittoria di Macron

La vittoria di Macron significherà, indubbiamente, un’accelerazione nel processo di distruzione dei popoli nazionali e degli Stati nazionali, in favore delle élite globali ed europeiste. Il programma di Macron è abbastanza chiaro: accelerare sull’unione europea, attuare le “riforme” strutturali richieste da Berlino (leggasi alla voce: distruzione dello Stato sociale), rafforzando quello che viene definito “l’asse […]