Le ragioni (inconfessate) del neoliberismo

Premessa: l’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro; il lavoro è al centro della programmazione politica della Costituzione. Sicché la Repubblica ha il dovere/obbligo di attuare politiche finalizzate alla piena occupazione. Un governo della Repubblica che abdica a questo ruolo, sta disattendendo il dettato costituzionale nei suoi principi fondamentali (e non ci sono trattati internazionali […]

Federico Caffè. L’economista “sovranista” ante litteram

Federico Caffè fu un professore di politica economica, scomparso misteriosamente nel 1987. Il suo contributo al pensiero economico politico nell’Italia del dopoguerra e fino alla fine degli anni ’80, è fondamentale ed è determinante per capire oggi la follia monetarista e la perniciosità dell’ordoliberismo europeista in cui l’Italia si è cacciata fin dai tempi di […]