La Corte di Giustizia UE: sì all’arbitrato CETA

Non avevamo dubbi. La stessa Unione Europea è un’organizzazione nata per garantire alle élite proprietarie dei grandi capitali finanziari di dominare un continente, imponendo le leggi di mercato come leggi superiorem non recognoscens. Sicché nemmeno le leggi dello Stato possono superarle. E di fatti, il costrutto europeista prevede forti limitazioni all’azione dello Stato in economia […]

Perché “cambiamo l’Europa da dentro” è solo propaganda

Cambieremo l’Europa da dentro. Questo è il mantra della Lega oggi (poco dissimile da altri partiti che si proclamano euristi). Sicché, dopo aver battuto (con profitto) la propaganda no-euro (usciremo dall’euro, italexit, basta euro), contrordine “compagni”: dall’euro non si esce, la moneta unica non si tocca, l’Europa è bella, ma… ma… bisogna cambiarla. Dunque la […]

Se i veri nemici della brexit stanno a Londra

E’ ormai palese il tentativo, nel Regno Unito, di fermare la brexit attraverso la continua procrastinazione dell’attivazione dell’art. 50 TUE, in vista di un accordo (deal) con la UE che per gli inglesi risulta essere, allo stato, oggettivamente vessatorio e dannoso. Un accordo sponsorizzato da una parte della classe politica inglese, in sintonia con la […]