Starnutire a New York e sentirlo a Roma

Se la filosofia economica è di tipo liberista, essa predica e pretende la libera circolazione delle merci, delle persone e quella dei capitali. E’ impossibile realizzare un’economia in stile Chicago Boys, senza rispettare i tre assiomi anzidetti. E l’Unione Europea garantisce tutti e tre. Anzi, l’economia dell’Unione Europea si basa essenzialmente sui tre pilastri liberisti […]

La cosmesi sociale e occupazionale nei trattati UE

Leggevo ieri un ottimo e circostanziato articolo su Orizzonte48 (che trovate qui) sugli obiettivi deflattivi dell’Unione Europea. Un articolo particolarmente denso di cui si consiglia la lettura, con tutti i relativi rimandi inseriti nel testo. Ciò che mi ha colpito di più – soprattutto in relazione alla funzione e al ruolo del reddito di cittadinanza nel contesto […]

Il controllo dello Stato sulla Banca Centrale

Da anni, ormai, tentano di incasellare la pretesa del controllo statale sulla Banca Centrale (e dunque sulla stampatrice di moneta) nell’alveo delle proposte alimentate da un complottismo di quart’ordine sul cosiddetto “signoraggio”. Ma di vena complottista in questa proposta c’è poco. Vero è che da una parte abbiamo lo Stato e dall’altra abbiamo la Banca […]