Perché la spesa pubblica può essere inefficiente ma non improduttiva

Che significa “spesa pubblica improduttiva”? Ne sentiamo spesso parlare nelle discussioni mainstream che hanno eretto a loro totem l’ideologia neoliberista dello Stato-azienda. Un’ideologia, quella dominante, che veicola l’idea che lo Stato spenda ingiustificatamente senza averne un tornaconto (in produttività o in utile), sicché le tasse che paghiamo sono la conseguenza logica ed eziologica dei soldi […]

Cosa aspetta Matteo a rovesciare il tavolo?

Questo parto, quello di un governo populista, sta durando più del previsto. Le indiscrezioni dicono che non solo non c’è accordo sul programma, ma addirittura non c’è sul premier. E del resto ciò è evidente perché finora i nomi circolati (molti dei quali davvero ottimi) sono stati tutti puntualmente bruciati. L’ultimo è quello di Giulio […]

La femministe che non acclamano la prima presidente del Senato donna

Con settant’anni di ritardo, il Senato ha eletto la prima presidente del senato donna. Non già una presidentA, per usare le declinazioni “femminilizzanti” care alla Boldrini, ma “presidente”, come si addice ai nomi delle cariche pubbliche, che correttamente devono essere declinate al maschile, nonostante l’articolo determinativo debba o possa essere declinato al femminile (la presidente, […]

Elezioni Presidenti Camera e Senato. Salvini stana Berlusconi, ma…

Aggiornamento alle ore 11.00: Il centrodestra si ricompone e propone un nome unitario per il Senato: Maria Elisabetta Casellati (FI). Salvini ha dimostrato di essere capace di imporre la propria linea senza rompere la coalizione. Salvini, con le elezioni dei presidenti di Camera e Senato, sta giocando una partita rischiosa: cercare di affermare la propria […]

Se adesso i social network sono i nemici del mondialismo e amici del populismo

I nemici dei popoli e delle nazioni, e i fautori ideologici del mondialismo e della dissoluzione delle identità (anche sessuale), hanno scoperto che i social network, sui quali la gente passa delle ore, alla fine non sono più quegli alleati ideali e formidabili in grado di condizionare le opinioni delle persone secondo i loro desiderata. […]

1 2 3